Fabrizio Di Ernesto

Home » Articolo » Difesa: nonostante sospensione dal programma Turchia ancora operativa in progetto F-35

Difesa: nonostante sospensione dal programma Turchia ancora operativa in progetto F-35

La Turchia è ancora attiva nel progetto relativo alla realizzazione dei jet F-35 nonostante gli Usa abbiano deciso di sospendere Ankara un anno fa a causa dell’acquisto da parte del paese di Erdogan del sistema di difesa antiaerea di fabbricazione russa.

A riferirlo Ismail Demir, il direttore dell’industria della difesa turca.

Le autorità statunitensi lo scorso luglio, ovvero non appena le prime unità di S-400 russe erano arrivate in Turchia, la sospensione di Ankara relativo al programma di fabbricazione degli F-35 minacciando anche sanzioni per aver violato la norma Usa che vieta l’acquisto di materiale bellico di fabbricazione russa. Nel dettaglio la produzione delle parti si sarebbe dovuta bloccare a marzo ma così non è stato.

Secondo Demir a causa dell’emergenza legata al Covid-19 le autorità Usa hanno preferito non rispettare questa scadenza e così “le nostre aziende continuano la loro produzione e la consegna. La Turchia era ed è un partner fedele nel programma”, precisando che l’eventuale esclusione di Ankara dal progetto causerebbe un danno di circa 600 milioni di dollari.

Da sottolineare come l’emergenza coronavirus ha fatto slittare anche il dispiegamento degli S-400 inizialmente previsto per lo scorso mese di aprile.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: