Fabrizio Di Ernesto

Home » Uncategorized » Caso Cerciello Rega, già iniziata la mobilitazione Usa in favore del reo confesso

Caso Cerciello Rega, già iniziata la mobilitazione Usa in favore del reo confesso

Annunci

Continuano le indagini delle forze di polizia italiane in merito alla morte di Mario Cerciello Rega, il vicebrigadiere dei Carabinieri ucciso nel centro di Roma lo scorso 26 luglio con 11 coltellate dal cittadino statunitense Finnegan Lee Elder, che poche ore dopo ha confermato le proprie responsabilità.

Per continuare a leggere cliccare qui —> https://www.edicolaweb.tv/prima-pagina/gia-partita-la-mobilitazione-usa-in-favore-del-reo-confesso/?fbclid=IwAR3gmhJJOo4vt9Knxn-pg-GHhV5zlOUiVab6THPJ3hY6Gl3Bycf9g5P9qTw

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: