Fabrizio Di Ernesto

Home » Articolo » Washington sposta i suoi militari verso la Russia

Washington sposta i suoi militari verso la Russia

Annunci

Grande fermento ad est dove la Russia sta cercando di rafforzare i suoi confini prima che gli Usa li circondino con i loro missili. Tutto d’un tratto sembra di essere tornati alla Guerra Fredda e come in quegli anni le due grandi potenze spostano soldati come pedine sulla grande scacchiera mondiale.

In quest’ottica il Petagono ha deciso di schierare 600 truppe tra la Polonia e gli Stati baltici, ufficialmente per realizzare esercitazioni congiunte di formazione di fanteria ma a ben vedere per rassicurare gli alleati nell’ex sfera di influenza sovietica preoccupati per la nuova politica russa.
Quattro squadre del 173 ° Combat Team Brigata di Fanteria, con sede a Vicenza verranno spediti, uno per parte, in Polonia, Lettonia, Lituania ed Estonia .
Questo sarà solo il primo di una serie di implementazioni di rotazione per esercizi di addestramento che continueranno per tutto il resto dell’anno e forse oltre, fanno sapere fonti del Pentagono.
L’addetto stampa della Difesa a stelle e strisce John Kirby ha spiegato che in tal modo si vuole ribadire a questi paesi che gli Stati Uniti prendono sul serio i loro obblighi Nato.

Dopo la secessione della Crimea Mosca ha ammassato circa 40.000 truppe e altri mezzi militari lungo il confine orientale dell’Ucraina e, per quanto concerne disordini politici in corso in Ucraina , il presidente russo Vladimir Putin ha detto che si riserva il diritto di usare la forza militare per proteggere i russi etnici in altri paesi.
In quest’ottica Washington ha deciso nelle ultime settimane di rafforzare la propria presenza nella regione, inclusa l’aggiunta di velivoli F-16 in Polonia per le missioni di formazione e di rafforzamento di polizia aerea nei Paesi Baltici . Aerei di sorveglianza Nato sono stati dislocati anche in Polonia e Romania per monitorare gli eventi in Ucraina .

La scorsa settimana l’Alleanza atalntica ha anche annunciato ulteriori misure volte a rassicurare gli alleati, e si è concentrata principalmente su una intensificazione di azioni di polizia aerea sui paesi baltici e la distribuzione di più navi alleate nel Mar Baltico e nel Mediterraneo orientale.
All’inizio di aprile, un jet da combattimento russo Su- 24 ha fatto una dozzina di close -range , a bassa quota passa vicino al cacciatorpediniere della marina statunitense Donald Cook che si trovava nel Mar Nero proprio al confine delle acque internazionali. Azioni puramente dimostrative che il Pentagono ha subito bollato come “provocatorie”

In questi giorni Varsavia ha chiesto una più robusta presenza di forze militari Usa e Nato nel Paese con il ministro degli Esteri Radoslaw Sikorski che ha chiesto la presenza nel suo paese di 10mila soldati.

A est torna la Guerra Fredda e l’amministrazione Obama è pronta a rilanciare la politica imperialista degli Usa.

Annunci

3 commenti

  1. fausto ha detto:

    “…la Russia sta cercando di rafforzare i suoi confini prima che gli Usa li circondino con i loro missili…”

    Circondare la Russia è un obiettivo piuttosto ambizioso. Ora che ci ripenso, forse i mandarini del Pentagono hanno effettivamente omesso di consultare la carta geografica prima di sfornare il loro piano.

    • sguirdo ha detto:

      I missili americani sono già in Polonia, Turchia, Ucraina e nei paesi baltici

      • fausto ha detto:

        Vero, e in Turchia ci stavano fin dai tempi della celebre crisi a Cuba.

        Con i russi resta il problema di come infastidirli sulla restante parte della frontiera terrestre e marittima, che misura più di 20.000 km. Ci affidiamo alla buona volontà di Washington.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: